Infortuni e problemi fisici

Parliamo del ruolo del portiere, dell'abbigliamento, delle tecniche di allenamento e delle nostre esperienze sul campo.
  • Se trovi questo argomento utile o vuoi farlo conoscere, condividilo con le persone a cui potrebbe interessare.
    Condividi su Facebook

Infortuni e problemi fisici

Messaggioda Francesco » 17/11/2008, 21:54

Stasera mi sono distrutto gli anulari delle mani cercando di bloccare un tiro da fuori. Temo un lungo stop. Ora ho le dita immobilizzate e mi sto già impratichendo a scrivere con sei dita :asd:

Ah, era la seconda volta che giocavo senza stecche in 3 anni...
Avatar utente
Francesco
Amministratore
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 06/03/2008, 16:36

Re: Infortuni di gioco

Messaggioda Blind Guardian » 18/11/2008, 14:41

Portierecalcio ha scritto:Ah, era la seconda volta che giocavo senza stecche in 3 anni...


Quindi diresti che la differenza c'è, giusto?
Avatar utente
Blind Guardian
Portiere titolare
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 27/08/2008, 17:40
Località: Caserta

Re: Infortuni di gioco

Messaggioda Francesco » 18/11/2008, 15:11

Nel mio caso direi proprio di sì :asd:
Avatar utente
Francesco
Amministratore
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 06/03/2008, 16:36

Re: Infortuni di gioco

Messaggioda OperaioPolacco » 18/11/2008, 16:16

L'ho proposto "dall'altra parte" (cit.) come battuta scherzosa,qui,visto il tema centrale del forum,ripropongo in chiave più seria:dato che è la seconda presa finita male in poco tempo di cui ci narri,più che la mancanza di stecche,non è un tuo eccessivo rischio nel tentare il bloccaggio?

Sarà,ma io,a furia di guantucci economici (sarebbe sprecato comprare un superguantone,visto a quanti pochi palloni arrivo con le mani) nel negozio di sport "generalista",delle stecche fino a poco fa non avevo mai sentito parlare...e,usando la mano aperta sui tiri più insidiosi e i pugni sui più potenti,penso di essermi risparmiato sia figuracce (una presa mancata di recente su un tiro troppo potente,che necessitava la respinta,l'ho ancora in mente) sia infortuni (andando di pugno,la mano risulta solidissima di fronte a qualsiasi potenza di tiro),non avendo avuto praticamente mai acciacchi seri alle mani o ai polsi (un paio ai polsi in anni ed anni di "portineria").

E non credo che bloccare sia più sicuro...sui tiri insidiosi,9 su 10,per noi brocchi amatoriali,non lo è.
OperaioPolacco
Saracinesca
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 26/03/2008, 11:57

Re: Infortuni di gioco

Messaggioda Francesco » 18/11/2008, 20:56

La prima non la ricordo, ma sarò io che ho vuoti di memoria :asd:

Cmq sia, sì più che a causa del guanto, la colpa è sicuramente di un mio errore "tecnico". Il guanto, quantomeno quello classico, non può prevenire eventuali infortuni alle dita, perché questi dipendono esclusivamente dalla buona sorte e da una buona tecnica di base.
Avatar utente
Francesco
Amministratore
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 06/03/2008, 16:36

Re: Infortuni di gioco

Messaggioda Francesco » 18/11/2008, 21:04

Ah ok, ho ricordato l'altra presa. In quel caso la palla è schizzata via per "colpa" del lattice poco adatto al campo umido, ma l'impostazione della presa era corretta. Lunedì sera sono andato male sulla palla, a prescindere dal lattice.
Avatar utente
Francesco
Amministratore
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 06/03/2008, 16:36

Re: Infortuni di gioco

Messaggioda lele78 » 05/01/2009, 15:22

Io penso che per portieri non professionisti le stecche siano un bel vantaggio per evitare infortuni, io personalmente a causa di un siluro dal limite area deviato appena da un mio compagno di squadra mi sono rotto il mignolo della mano che tuttora mi è rimasto "a scatto", se avessi avuto la stecca penso non mi sarebbe successo.
L'unico incoveniente è che sembra di avere la mano meno libera però se si usano guanti steccati reusch si puo decidere tranquillamente se avere o no su ogni singolo dito la stecca io personalmente sui mignoli e sui diti vicini ai mignoli (scusate l'ignoranza ma non ricordo come si chiamano) non le togliero più e poi ho notato che le stecche aiutano quando in tuffo si spizza la palla.
lele78
Raccattapalle
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 01/01/2009, 18:03

Re: Infortuni di gioco

Messaggioda Francesco » 05/01/2009, 15:57

D'accordo con te sull'utilità delle stecche per i 'non professionisti'. Io non mi sono ancora ripreso del tutto agli anulari rovinatisi quasi due mesi fa...
Avatar utente
Francesco
Amministratore
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 06/03/2008, 16:36

Re: Infortuni di gioco

Messaggioda cech1 » 20/01/2009, 16:59

io giocando senza stecche mi sono rotto il mignolo,io gioco a calcio a5 e li devo dire che le stecche servono
con quei tiri violentissimi da vicino :(
cech1
Aspirante portiere
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 19/01/2009, 11:10

Re: Infortuni di gioco

Messaggioda Francesco » 20/01/2009, 17:19

Eppure è pieno di portieri di calcio a 5 che i guanti neppure li usano o indossano quelli specifici (mezzi guanti). Non so come fanno :shock:
Avatar utente
Francesco
Amministratore
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 06/03/2008, 16:36

Re: Infortuni di gioco

Messaggioda cech1 » 20/01/2009, 17:36

be te lo spiego,la palla da a5 e piu piccola e piu pesante,di conseguenza con i guanti non avresti la stessa
sensibilita sulla palla,perche essendo piu piccola con una mano la prendi e la giri e la rigiri come ti pare senza che caschi
o scivoli via,inoltre il materiale di cui è fatta la rende facile da bloccare,poi all'impatto con la mano non fa male al contrario del calcio li se prendi una sassata sulla mano senza guanto ti brucia per giorni,chiaro???
riassumendo
è piu lpiccola
è piu maneggevole
si tira piu forte
non fa male(al palmo o alle dita se presa con il palmo aperto) ecco perche non si usano i guanti
io giocavo senza guanti pero poi ho detto basta,e ora uso i reusch steccati
cech1
Aspirante portiere
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 19/01/2009, 11:10

Re: Infortuni di gioco

Messaggioda Francesco » 20/01/2009, 19:55

Ti dirò, ho giocato per anni a calcio a 5 e le palle di pietra c'erano spesso :asd:
Avatar utente
Francesco
Amministratore
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 06/03/2008, 16:36

Re: Infortuni di gioco

Messaggioda cech1 » 21/01/2009, 13:39

be,non lo metto in dubbio poi se hai una squadra di scchiappe che le fanno passa tutte,non puoi far altro che levarti dalla porta al momento del tiro :D :lol: :mrgreen:
cech1
Aspirante portiere
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 19/01/2009, 11:10

Re: Infortuni di gioco

Messaggioda Maul » 25/01/2009, 13:56

Ragazzi stavo per aprire un topic su questo argomento, proprio l'altro giorno ho dimenticato i guanti a casa, li ho chiesti al mio secondo, lui me li ha dati (senza stecche) e al primo tiro mi sono fratturato il medio.. era la seconda volta in 2 anni che giocavo senza stecche. Per me sono essenziali!
Avatar utente
Maul
Paratutto
 
Messaggi: 189
Iscritto il: 11/09/2008, 20:45
Località: Roma

Re: Infortuni di gioco

Messaggioda cech1 » 28/01/2009, 19:03

Maul ha scritto:Ragazzi stavo per aprire un topic su questo argomento, proprio l'altro giorno ho dimenticato i guanti a casa, li ho chiesti al mio secondo, lui me li ha dati (senza stecche) e al primo tiro mi sono fratturato il medio.. era la seconda volta in 2 anni che giocavo senza stecche. Per me sono essenziali!

ti diro,io fino a dicembre non li ho mai usati,giusto i goliator,senza stecche con le dita tagliate,per comodita,
e le palle non mi davano fastidio,ora non perche pero anche un tiro debole mi da fastidio,ora uso i reusch
raptor,sempre con stecche e la cosa che mi piace è la liberta che ha la mano e quella sensazione
del guanto sulle dita,non ci rinuncio,piu ;) :P :lol: 8-)
cech1
Aspirante portiere
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 19/01/2009, 11:10

Prossimo

Torna a Forum per portieri

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite