CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON)

Discussioni sul calcio giocato, sui portieri professionisti e su tutte le notizie e le curiosità che riguardano questo sport.
  • Se trovi questo argomento utile o vuoi farlo conoscere, condividilo con le persone a cui potrebbe interessare.
    Condividi su Facebook

CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON)

Messaggioda Tsaagan » 05/09/2012, 8:37

Apro questo nuovo argomento, così possiamo mettere tutti i commenti ai portieri del campionato di calcio appena iniziato (sia di Serie A che di B, ma anche stranieri).
è appena iniziato lo so, ma ci sono già degli spunti che sento a destra e a manca:
- Viviano quando eviterà di atterrare come un Lamantino che spiaggia?
- Perchè Andujar e non Frison? (Beh, l'ultima giornata ha dato ragione al portiere argentino e ai suoi sostenitori, cioè i parenti)
- Corsa per il secondo e terzo posto di portiere della nazionale aperta (considerato che Buffon non si tocca)
- Romero riuscirà con le sue parate a far passare inosservate le pettinature improbabili, e la fidanzata supergnocca?
- Handanovic riuscirà a non fare rimpiangere Julio Cesar?
- Brrrrrrrrkic riuscirà a non fare rimpiangere lo Sloveno all'Udinese?
- Perchè Ujkani somiglia sempre più ad uno dei soldatini di plastica che trovavi dal giornalaio (quello che incitava i compagni ad avanzare con la mano verso l'alto, lo ricordate?)
- Ma Frey è dimagrito o il verde lo slancia?????
- La serie B ha bandito le maglie a maniche Lunghe?

Scatenatevi!
Avatar utente
Tsaagan
Saracinesca
 
Messaggi: 1124
Iscritto il: 02/07/2009, 11:18
Località: Palermo

Re: CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON

Messaggioda Lioi22 » 05/09/2012, 11:11

Tsaagan hai lanciato una miriade di argomenti. :asd:

Brrrrrrrrkic secondo me può diventare come o meglio di Handanovic. Non condivido molto la politica troppo ''straniera'' dei Pozzo, ma non c'è dubbio che di portieri qualcosa ne capiscano.

Su Andujar mi sono già espresso e non vorrei essere bannato.

Viviano: ho paura che con il passare del tempo il sua legnosità stia diventando davvero massiccia, gli sto preferendo addirittura Ujkani. :o

Buffon, Sirigu e uno tra Consigli, Mirante o Marchetti. De sanctis lo vedo decisamente in calo e il prossimo secondo me non sarà neppure a Napoli.

Su Handanovic e Romero non mi esprimo perchè non ho visto ne la super gnocca ne il portiere in campo. :asd:

Frey: usa la panciera contenitiva e contro il Cagliari ha parato l'impossibile (ormai sembra che tutti i portieri si esaltino con i sardi :no: )

Maniche corte: fatti un mea culpa, sei tu che lanci le mode e poi ti lamenti pure. :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Lioi22
Saracinesca
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 23/01/2011, 10:32

Re: CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON

Messaggioda Tsaagan » 05/09/2012, 13:16

Lioi22 ha scritto: Maniche corte: fatti un mea culpa, sei tu che lanci le mode e poi ti lamenti pure. :rotfl: :rotfl: :rotfl:



:asd: :asd: e' vero. Maledetta la NIke e i milioni che mi hanno offerto per avere le maniche corte! :rotfl:
Avatar utente
Tsaagan
Saracinesca
 
Messaggi: 1124
Iscritto il: 02/07/2009, 11:18
Località: Palermo

Re: CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON

Messaggioda OperaioPolacco » 05/09/2012, 13:16

Mie riflessioni (ed opinioni,più che opinabili):

_Viviano spesso fa la parata e poi,è vero,cade tutto storto (da parecchi anni si conferma in serie A e nel giro della Nazionale anche grazie a prestazioni mediamente all'altezza...lo stile è rivedibile,un po' lo stesso discorso di De Sanctis,ma si conferma complessivamente affidabile).Ujkani spesso fa la papera e poi cade tutto storto (ok,l'ultima giornata è andata al contrario,ma Ujkani ha respinto tipo pallavolo un tiro semplicissimo e poi,cercando letteralmente di schiaffeggiare ( :azz: !!!) il pallone che gli era rimasto lì vicino,l'ha addirittura ciccato con lo schiaffo ( :azz: :azz: !!!)...poi ha forse rimediato la difesa,o qualcosa del genere,ora non mi ricordo,e allora non l'ha criminalizzato nessuno,però "pollice verso" :nook: ).Insomma,forse in Nazionale preferirei altri anch'io piuttosto che Viviano,ma credo non debbano esserci grosse perplessità complessive sul suo conto,quello sarebbe un po' ingeneroso.

_Non ho ben presente Frison,ma condivido che Andujar non sia certo l'eccezione ai sudamericani che,pur bravi (non si può negare che non appaia atleticamente superiore ad altri come Boruc,Ujkani,e direi anche Viviano e De Sanctis),risultano discontinui e "a corrente alternata" (mi riallaccio al punto precedente:Julio Sergio,Doni,Carrizo,Muslera saranno anche più belli da vedere di De Sanctis e Viviano (oddio,nel caso di Muslera NO.),però voi li preferireste?)Si dice,e forse è un luogo comune,che i sudamericani non hanno una buona tecnica quando arrivano in Europa,e la affinano qui.Ponendo come verità questa ipotesi,ci sta attribuire a loro uno stile più "atletico/acrobatico" e meno "tecnico"?Quindi più "istintivo" ed "esplosivo" ma meno "ordinato" e quindi più propenso ad errori frequenti nel medio/lungo periodo?Lo dico perchè se Viviano e De Sanctis garantiscono una buona affidabilità nel medio/lungo periodo,al di là dell'essere inguardabili (e la continuità è quello che serve ad un titolare,da esempio l'essenzialità di Abbiati),i sudamericani spesso dopo poco tempo perdono il posto perchè ogni 4-5 partite un errore clamoroso lo commettono.Si tratta di lacune tecniche?Forse forse non è così un luogo comune?...anche Julio Cesar,perchè al Chievo non ha mai giocato?Magari ha affinato la tecnica lì e quindi prima non era ancora pronto?Dubbi...

_Prima cosa:Buffon non si tocca perchè è tornato ai suoi livelli,e non perchè è Buffon.L'ho ripetuto milioni di volte ormai il mio punto di vista.Spero sia sempre in discussione,e si senta sempre in discussione...non lo voglio più vedere quello di 2-3 anni fa (anche se forse,più che il sedersi sugli allori,può darsi che i problemi fisici abbiano influito),anche perchè sono cresciuto con la "sua Juventus",quindi è anche una questione "di cuore",più che con altri portieri.Secondo e terzo?Sirigu,Consigli,Perin...tutti questi discorsi della scuola italiana in crisi non li condivido.La cultura del non puntare sui giovani,o puntarci sì,ma solo fino al primo errore,influisce di più,e "fa scappare/fa bruciare" i talenti (Sirigu espatriato così come,anche se non sono portieri,Borini,Santon,Balotelli,Verratti...l'elenco è lunghissimo...ci ho pensato 5 secondi e ho già trovato 5 nomi,a voi le conclusioni...).Come portieri Casillas a suo tempo e ora De Gea e Szczesny,poi i nomi di Rooney,Messi,Cristiano Ronaldo,tutti top player fatti esordire presto,lasciati sbagliare,che sembra che abbiano 40 anni a noi italiani (già,"sono in giro da una decina d'anni,saranno sicuramente over 30!").Beh,Messi è un '87,ha la mia età.Impressionante,ha ancora tutta la carriera davanti,ma perchè?Forse che a 16/17 anni qualcuno si è reso conto che gli andava data fiducia nonostante qualche errore che,in prospettiva,non avrebbe più commesso di lì a 5 anni?.Buttiamoli nella mischia,'sti giovani,a tutti i livelli (io poi,che collaboro in un settore giovanile,sono particolarmente sensibile in questo senso),che non equivale a bruciarli!Certo,accantonarli al primo errore,o mezzo errore,o partita sottotono,quello sì che equivale a bruciarli!Se a uno tra i 3 portieri che ho citato prima viene preferito De Sanctis al primo errore (che invece a De Sanctis viene perdonato più facilmente),e poi si dice che la scuola italiana è in crisi perchè non ci sono più i portieri giovani,beh,allora IO NON CI STO!Da questo punto di vista in Italia dobbiamo crescere davvero tanto.Nel calcio in generale,portieri e non.Spero non sia così anche negli altri sport.Scusate il mio vizio di divagare un po' troppo,ormai mi conoscete.

_Romero boh,vediamo se conferma la "corrente alternata" tipica dei sudamericani,o se "fa l'eccezione" come è successo con Julio Cesar (ok,tranne quel mesetto dello scorso anno,ma si è trattato di un breve periodo degno di indulgenza,non fosse che l'Inter aveva competizioni "dentro o fuori" come la Champions e quindi è,se vogliamo anche giustamente,risaltato di più che con altri portieri).Faccia il bravo con la fidanzata...speriamo non si fermi per pubalgia :rotfl:

_Handanovic credo possa non far rimpiangere Julio Cesar.Me lo ricordo a Treviso che disastro che era,è stato uno che hanno lasciato maturare e sbagliare consapevoli che sarebbe stato strutturale nel suo processo di crescita,e adesso i risultati si vedono.Non è neppure vecchio vecchio,classe '84.A dargli fiducia,è maturato "per tempo".Qualcuno,anche ai "piani alti",dovrebbe imparare.

_A Brkic va data fiducia,ed è sacrosanto (dopo aver sottolineato 100 volte la cosa,se mi contraddicessi avreste ragione di venirmi a prendere a casa e torturarmi)...la continuità però mi sembra debba ancora dimostrarla/acquisirla,l'anno scorso per un paio di errori di troppo è stato accantonato a favore del più esperto Pegolo (non che condivida la scelta di affidarsi subito ad uno più esperto per un paio di errori/episodi isolati di un giovane,ma gli errori restano,e denotano una continuità forse ancora da trovare...certo,non lo avessero accantonato così a cuor leggero,forse lo avrebbero anche aiutato a trovarla più facilmente,questa continuità)

_Ujkani sembra un soldatino con la mano verso l'alto,oltre che quando dà indicazioni ai compagni,anche quando si tuffa.Il che è tutto dire.Dai,Lioi non vuole essere bannato per Andujar,io non voglio essere bannato per Ujkani.Mi fermo qui.L'unica speranza è che è giovane.Pregh*ehm*Speriamo.

_Frey è dimagrito.La fidanzata di Romero è bona.Vivono entrambi a Genova.Ocio... :asd: Seriamente,speriamo torni agile come un tempo...era uno di quei portieri a cui riconoscevo,oltre alle doti acrobatiche,la giusta essenzialità senza "esagerazioni" di sorta (come Casillas,Gillet e Julio Cesar,per intenderci,e non come Barthez o quei sudamericani "genio e sregolatezza" stile Campos,che digerisco poco e male,tutto fumo e niente arrosto).Come per Buffon,anche per lui questioni "di cuore" (no,non mi riferisco alla fidanzata di Romero.Intendo dire che ci tengo particolarmente a vedere un suo miglioramento,perchè "me lo ricordo molto bravo").

_Boh,già la serie A non la seguo tanto (dall'anno scorso un po' di più,anche per confrontarmi con un minimo di conoscenze con voi)...figuriamoci la B...anche perchè,anche se io ho il vizio di andare in maniche corte anche nei peggiori campi di Caracas (cit.),c'è da sfatare il mito che nel mondo professionistico i campi siano proprio tutti così perfetti...Napoli-Fiorentina della scorsa giornata emblematico...e forse,in occasione dei gol,anche i portieri ne hanno fatto le spese.
OperaioPolacco
Saracinesca
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 26/03/2008, 11:57

Re: CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON

Messaggioda Tsaagan » 05/09/2012, 14:44

OperaioPolacco ha scritto:
_Ujkani sembra un soldatino con la mano verso l'alto,oltre che quando dà indicazioni ai compagni,anche quando si tuffa.Il che è tutto dire.Dai,Lioi non vuole essere bannato per Andujar,io non voglio essere bannato per Ujkani.Mi fermo qui.L'unica speranza è che è giovane.Pregh*ehm*Speriamo.


Guarda, l'ho visto per la prima volta contro la Lazio. non avevo visto le sue partite a Novara, nè altre col palermo.
ho visto la partita INTERA e non gli Highlights. anche nelle prese, e nelle uscite, sembrava qualcuno che hanno messo in porta con qualche problema fisico (Aiuto! Non posso piegare le braccia e le ginocchia! la colonna vertebrale si è fusa in un unico pezzo! ) e si è dolvuto arrangiare.
Non so perchè ma non mi ispira fiducia. E sono uno che aveva dato fiducia anche a Tzorvas. :nuvola:
Ora, magari il ragazzo cresce. le potenzialità, dicunt, le ha. però mi preoccupa il fatto che a Palermo vieni fatto fuori presto, ANCHE se sei giovane e devi essere lasciato maturare. A parte Fontana e Sirigu (ma quello perchè sopperiva alcune lacune con dei voli tipo The Flying Graysons), Palermo non ha mai avuto pazienza coi portieri e molto spesso (ma molto molto spesso) sono i primi a farne le spese.
Che poi si poteva prendere qualcuno più forte, che si poteva spendere di più, sono cose che in questa sede non commento, perchè penso che Zampaman stia tenendo un basso profilo in attesa di vendere al primo sceicco che capita la squadra.
Avatar utente
Tsaagan
Saracinesca
 
Messaggi: 1124
Iscritto il: 02/07/2009, 11:18
Località: Palermo

Re: CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON

Messaggioda OperaioPolacco » 05/09/2012, 15:07

Tsaagan ha scritto:Che poi si poteva prendere qualcuno più forte, che si poteva spendere di più, sono cose che in questa sede non commento, perchè penso che Zampaman stia tenendo un basso profilo in attesa di vendere al primo sceicco che capita la squadra.


Secondo me si poteva prendere qualcuno più forte non spendendo nemmeno di più.Ujkani è giovane,è nazionale,e aveva un campionato di A alle spalle col Novara...non so quanto l'abbiano pagato,ma mi sa che la sua valutazione di mercato non rasenti proprio lo 0.

Non seguo molto la serie B,ma qualche giovane meno "di nome" non sarebbe costato di più,e stento a credere che avrebbe reso di meno (quantomeno,allo stato attuale delle cose...poi,come ho detto prima,mi ricordo Handanovic com'era a Treviso,e se Ujkani segue lo stesso percorso allora l'investimento a lungo termine troverebbe ragion d'essere).

Anche perchè il suo secondo è Benussi,che ha già giocato titolare in Serie A con il Lecce...è vero che non vuol dire niente di significativo la cosa (anche Ujkani infatti ha giocato titolare in A col Novara),però è uno che un certo "nome" ce l'ha,e durante la stagione da titolare il posto non l'ha perso (ok,nemmeno Ujkani).Però ecco,non è certo il ragazzino della primavera "lanciato" come secondo al primo anno di prima squadra,ecco.Un avvicendamento tra un paio di mesetti non mi sorprenderebbe,francamente.

Tsaagan ha scritto:anche nelle prese, e nelle uscite, sembrava qualcuno che hanno messo in porta con qualche problema fisico (Aiuto! Non posso piegare le braccia e le ginocchia! la colonna vertebrale si è fusa in un unico pezzo! ) e si è dolvuto arrangiare.
Non so perchè ma non mi ispira fiducia.


Dai,che tutto sommato lo sai il perchè :asd:

La mia impressione non si discosta molto dalla tua.E,a differenza di altri portieri un po' legnosi e brutti da vedere (si parlava di De Sanctis e Viviano,per dirne un paio),mi sembra non abbia dalla sua nemmeno l'efficacia.
OperaioPolacco
Saracinesca
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 26/03/2008, 11:57

Re: CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON

Messaggioda Lioi22 » 06/09/2012, 9:38

Preciso che Ujkani non mi faccia impazzire, anzi. Più che fiducia a Tzorvas non capisco perchè non venga data fiducia a Benussi. L'anno scorso quando è stato chiamato in causa ha fatto bene (forse solo un errore mi pare) e in B con il Toro non mi sembra che abbia fatto male, anche se non l'ho seguito moltissimo. Secondo a breve cambieranno il guardiano a Palermo, ha già preso 6 goal e Zampa si sa com'è. :asd:

Domandona: che fine ha fatto Julio Sergio????????????

Ps: Benassi, nel podio dei portieri nella scorsa stagione, ora gioca in Lega pro col Lecce. :no: :no: :no:
Lioi22
Saracinesca
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 23/01/2011, 10:32

Re: CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON

Messaggioda Tsaagan » 06/09/2012, 10:13

Lioi22 ha scritto:Preciso che Ujkani non mi faccia impazzire, anzi. Più che fiducia a Tzorvas non capisco perchè non venga data fiducia a Benussi. L'anno scorso quando è stato chiamato in causa ha fatto bene (forse solo un errore mi pare) e in B con il Toro non mi sembra che abbia fatto male, anche se non l'ho seguito moltissimo. Secondo a breve cambieranno il guardiano a Palermo, ha già preso 6 goal e Zampa si sa com'è. :asd:

Domandona: che fine ha fatto Julio Sergio????????????

Ps: Benassi, nel podio dei portieri nella scorsa stagione, ora gioca in Lega pro col Lecce. :no: :no: :no:


Per quanto riguarda Ujkani e non Benussi, Zampaman voleva (mia supposizione) prendere un ragazzo già di proprietà del Palermo ( = gratis) e farlo crescere, magari per poterlo poi piazzare dopo qualche anno a qualche squadra importante ( = soldi). Benussi è, come dice l'operaio, la morte sua come secondo, perchè può benissimo rimpiazzare l'albanese (a occhi chiusi in questo momento), se questo dovesse continuare così. Ma metterlo dall'inizio del campionato avrebbe significato togliere posto ad un ragazzo potenzialmente talentuoso (= soldi).

migliore risposta che ho trovato:http://www.corrieredellosport.it/calcio/calcio_mercato/2012/08/31-262369/Si+chiude+per+Goicoechea,+ma+torna+Julio+Sergio

Ps: Benassi ha avuto, se non sbaglio, qualche offerta come SECONDO PORTIERE da qualche squadra di A. Scelta di cuore, oppure non ha trovato una squadra che lo volesse?
Avatar utente
Tsaagan
Saracinesca
 
Messaggi: 1124
Iscritto il: 02/07/2009, 11:18
Località: Palermo

Re: CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON

Messaggioda OperaioPolacco » 06/09/2012, 10:43

Tsaagan ha scritto:
Lioi22 ha scritto:Preciso che Ujkani non mi faccia impazzire, anzi. Più che fiducia a Tzorvas non capisco perchè non venga data fiducia a Benussi. L'anno scorso quando è stato chiamato in causa ha fatto bene (forse solo un errore mi pare) e in B con il Toro non mi sembra che abbia fatto male, anche se non l'ho seguito moltissimo. Secondo a breve cambieranno il guardiano a Palermo, ha già preso 6 goal e Zampa si sa com'è. :asd:

Domandona: che fine ha fatto Julio Sergio????????????

Ps: Benassi, nel podio dei portieri nella scorsa stagione, ora gioca in Lega pro col Lecce. :no: :no: :no:


Per quanto riguarda Ujkani e non Benussi, Zampaman voleva (mia supposizione) prendere un ragazzo già di proprietà del Palermo ( = gratis) e farlo crescere, magari per poterlo poi piazzare dopo qualche anno a qualche squadra importante ( = soldi). Benussi è, come dice l'operaio, la morte sua come secondo, perchè può benissimo rimpiazzare l'albanese (a occhi chiusi in questo momento), se questo dovesse continuare così. Ma metterlo dall'inizio del campionato avrebbe significato togliere posto ad un ragazzo potenzialmente talentuoso (= soldi).

migliore risposta che ho trovato:http://www.corrieredellosport.it/calcio/calcio_mercato/2012/08/31-262369/Si+chiude+per+Goicoechea,+ma+torna+Julio+Sergio

Ps: Benassi ha avuto, se non sbaglio, qualche offerta come SECONDO PORTIERE da qualche squadra di A. Scelta di cuore, oppure non ha trovato una squadra che lo volesse?


Sono questioni delicate,quindi badate al condizionale,però può darsi che Benassi abbia pagato la "diffidenza" del fatto di essere stato tirato nel filone del calcioscommesse.Ne è uscito pulito,ma durante il mercato è rimasto indagato per presunti illeciti.Lecito che poche squadre possano essersi fatte avanti per lui mentre ancora sussisteva il "dubbio" (poi,sul fatto che con buona probabilità sia stato messo in mezzo senza cognizione di causa,già avevo detto la mia).

Julio Sergio wikipedia lo dà alla Roma,ma sul sito ufficiale non risulta.
OperaioPolacco
Saracinesca
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 26/03/2008, 11:57

Re: CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON

Messaggioda Tsaagan » 28/09/2012, 8:49

E' cominciata la stagione di Handanovic all'Inter finalmente!
E sono contento anche per Pelizzoli, ha fatto due buone partite. Perin è in pericolo? (direi di no, non mi sembra che abbia colpe particolari sulle sconfitte del pescara).

Consigli e Mirante due sicurezze (ma c'è davvero bisogno di rimarcarlo ogni anno?), che begli innesti in nazionale! Viviano per ora un passo indietro questi due ma rimane, con il suo stile un pò Naif, un buon portiere.

Sorrentino paga il brutto avvio del Chievo.

Romero non dovrebbe usare i piedi ma per il resto ottimo portiere (molto meno argentino di Andujar, ma, come detto dall'Operaio, gioca in europa da molto tempo)

Pegolo mi piace parecchio, forse in ritardo sta ritagliandosi un posto di prestigio tra i portieri di A, ritardo che lui imputa anche a delle antipatie che suscitava in alcuni allenatori (nonfaccionomiConte).

E poi c'è Ujkani. Già. Ujkani. :cry:
Avatar utente
Tsaagan
Saracinesca
 
Messaggi: 1124
Iscritto il: 02/07/2009, 11:18
Località: Palermo

Re: CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON

Messaggioda Lioi22 » 28/09/2012, 9:06

Pegolo sta facendo delle ottime prestazioni. Sta dimostrando a suon di parate che le prestazioni dello scorso anno non sono una casualità. Le ultime due vittorie del Siena sono merito suo. :sisi:
Chissà se ci sarà una riscoperta del portiere non altissimo (183 cm per Pegolo) visto anche le buone prestazioni di Gillet. Non dico che i portieri bassi siano migliori di quelli alti, ma almeno che siano non giudicati in base alla carta di identità. :solo:

Andujar, non me ne vogliano i catanesi, spero che continui a sbagliare tanto tanto tanto e spesso. Voglio vedere Frison.
Lioi22
Saracinesca
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 23/01/2011, 10:32

Re: CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON

Messaggioda Tsaagan » 28/09/2012, 11:15

Lioi22 ha scritto:Pegolo sta facendo delle ottime prestazioni. Sta dimostrando a suon di parate che le prestazioni dello scorso anno non sono una casualità. Le ultime due vittorie del Siena sono merito suo. :sisi:
Chissà se ci sarà una riscoperta del portiere non altissimo (183 cm per Pegolo) visto anche le buone prestazioni di Gillet. Non dico che i portieri bassi siano migliori di quelli alti, ma almeno che siano non giudicati in base alla carta di identità. :solo:

Andujar, non me ne vogliano i catanesi, spero che continui a sbagliare tanto tanto tanto e spesso. Voglio vedere Frison.



Certo, se continua a non trattenere palloni e a passarli agli avversari in Eduardo Style... :mah:
Avatar utente
Tsaagan
Saracinesca
 
Messaggi: 1124
Iscritto il: 02/07/2009, 11:18
Località: Palermo

Re: CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON

Messaggioda Tsaagan » 01/10/2012, 10:12

Bellissimo primo piano di Samir Ujkani in azione!

Immagine
Avatar utente
Tsaagan
Saracinesca
 
Messaggi: 1124
Iscritto il: 02/07/2009, 11:18
Località: Palermo

Re: CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON

Messaggioda OperaioPolacco » 01/10/2012, 14:57

Tsaagan ha scritto:E' cominciata la stagione di Handanovic all'Inter finalmente!
E sono contento anche per Pelizzoli, ha fatto due buone partite. Perin è in pericolo? (direi di no, non mi sembra che abbia colpe particolari sulle sconfitte del pescara).

Consigli e Mirante due sicurezze (ma c'è davvero bisogno di rimarcarlo ogni anno?), che begli innesti in nazionale! Viviano per ora un passo indietro questi due ma rimane, con il suo stile un pò Naif, un buon portiere.

Sorrentino paga il brutto avvio del Chievo.

Romero non dovrebbe usare i piedi ma per il resto ottimo portiere (molto meno argentino di Andujar, ma, come detto dall'Operaio, gioca in europa da molto tempo)

Pegolo mi piace parecchio, forse in ritardo sta ritagliandosi un posto di prestigio tra i portieri di A, ritardo che lui imputa anche a delle antipatie che suscitava in alcuni allenatori (nonfaccionomiConte).

E poi c'è Ujkani. Già. Ujkani. :cry:


Spero venga data fiducia a Perin.Prima di tutto perchè è giovane e va lasciato maturare (e sbagliare),poi perchè non mi sembra abbia nemmeno sbagliato granchè.D'accordo che ci vuole anche fortuna,però ha anche parato un rigore e,al di là di quello,si è reso protagonista di alcune buone parate.Non gli attribuirei "insufficienze" in pagella,in queste prime partite,e,per un giovanissimo,già questo non è poco.

Consigli conferma quello che dicevo proprio su Perin...ne ha presi 5,ma un portiere non va valutato in base a quello.Quasi chiunque,al posto suo,ne avrebbe presi 5.direi.Attenzione non al numero di gol,ma a come sono i gol,e come sono i pasticci,che "restano" nella valutazione del portiere anche se qualcun altro rimedia al posto suo (ho visto la partita del PSG su Sportitalia,e Sirigu,in barba ad una prestazione positiva,ha rischiato di riaprire la partita negli ultimi minuti "aspettando" il pressing dell'avversario fino ad una spanna da lui per poi calciargli addosso...col Parma,l'anno scorso,ha subito un gol allo stesso modo...occhio a questi vizi!Anche se il "voto in pagella" cambia...la sostanza invece no!)

Sorrentino,l'ho già detto,nella sua grinta è quasi caricaturale,e come atteggiamento non mi piace...ma come portiere garantisce continuità da anni ed anni con il Chievo,e con la Juve ha parato l'impossibile...l'inizio stentato del Chievo non è certo responsabilità sua...se poi Miccoli ha colpi "da chirurgo"...

Una Samp ben organizzata non ha creato troppi grattacapi a Romero...quantomeno è stato bravo a non crearsene da soli,stile Andujar! :asd:

Pegolo,l'ho già detto,mi piace davvero parecchio...niente fumo e tutto arrosto,qualcuno dovrebbe imparare.Ieri gli è andata di lusso con Mauri,a me piace pensare che "si sia guadagnato la grazia" :asd: Davvero mi sta stupendo in positivo,un muro vero e proprio (in un'accezione diversa da quella che attribuisco alla stessa parola quando mi riferisco ad Ujkani :asd: )

Uno che invece mi sta facendo sorgere parecchi dubbi invece è Stekelenburg...portiere "di nome",in Nazionale,con dei movimenti che appaiono (quantomeno a me) piuttosto puliti e coordinati...ma a livello di rendimento,sta valendo di più dei meno quotati Doni,Curci,Lobont che si sono succeduti prima di lui?Finchè gli errori singoli sono figli di una circostanza sfortunata,o una papera anche clamorosa,ma "una tantum",sono episodi da non criminalizzare di certo,ma mi sembra "traballi" con soluzione di continuità...da lui,francamente,mi sarei aspettato ben di più!
OperaioPolacco
Saracinesca
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 26/03/2008, 11:57

Re: CAMPIONATO ITALIANO 2012-2013: I COMMENTI TECNICI (E NON

Messaggioda Francesco » 01/10/2012, 16:14

Per me la situazione di Frison resta un mistero.
Avatar utente
Francesco
Amministratore
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 06/03/2008, 16:36

Prossimo

Torna a Calcio generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti