Video allenamenti portieri

Discussioni sul calcio giocato, sui portieri professionisti e su tutte le notizie e le curiosità che riguardano questo sport.
  • Se trovi questo argomento utile o vuoi farlo conoscere, condividilo con le persone a cui potrebbe interessare.
    Condividi su Facebook

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda Lioi22 » 02/07/2012, 7:45

Davvero ottimo quest'ultimo video, penso possa essere utile anche per il calcio a 5.
Lioi22
Saracinesca
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 23/01/2011, 10:32

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda Lioi22 » 03/07/2012, 11:07

Si parlava in un altro topic della giusta tecnica di caduta, di gondola e ti tante altre belle cose.
Ho trovato questo video davvero molto interessante, soprattutto perchè ben definito e in slow motion.



Si vede bene come nei tiri più vicini al corpo, come ad esempio nel primo intervento, dove c'è bisogno di spingere poco anche perchè esegue il passo laterale, effettua una classica gondola (atterra su caviglia-polpaccio-ginocchio-coscia-fianco-busto-spalle in successione).

Se andate a 3:40, guardate come spinge bene e deve necessariamente cadere prima sulle braccia e poi sul resto del corpo. Non mi piace granchè quel ginocchio, però vabbè, opinione personale.

Potete anche notare come la mano venga appoggiata e non strisciata a terra in ricaduta (da 4:42 a 4:45).

Nel complesso ha buona tecnica secondo me, sono curioso di sapere cosa ne pensate.
Lioi22
Saracinesca
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 23/01/2011, 10:32

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda OperaioPolacco » 03/07/2012, 11:55

Molto bello e spettacolare.Non ho le competenze adatte per commentare la tecnica nel dettaglio,ma se è del Bochum e non del Tor Del Gatto di Terza Categoria,probabilmente gli è stata insegnata bene :look:

Sembro un disco rotto,ma non posso fare a meno di pensare che,appoggiando il pugno a 3 40 e a 4 40,non possa fare altro che "stortarsi" il braccio prima,e farselo schiacciare dal resto del corpo dopo...ma ne abbiamo già parlato e riparlato,a me "spaventa" di meno vedere la mano che si appoggia,proprio come fa lui.
OperaioPolacco
Saracinesca
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 26/03/2008, 11:57

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda Lioi22 » 03/07/2012, 16:01

OperaioPolacco ha scritto:Molto bello e spettacolare.Non ho le competenze adatte per commentare la tecnica nel dettaglio,ma se è del Bochum e non del Tor Del Gatto di Terza Categoria,probabilmente gli è stata insegnata bene :look:

Sembro un disco rotto,ma non posso fare a meno di pensare che,appoggiando il pugno a 3 40 e a 4 40,non possa fare altro che "stortarsi" il braccio prima,e farselo schiacciare dal resto del corpo dopo...ma ne abbiamo già parlato e riparlato,a me "spaventa" di meno vedere la mano che si appoggia,proprio come fa lui.


Non darei troppo peso a dove gioca, De Sanctis è in A e non si tuffa di certo così.

Da te Operaio preparatore :asd: mi aspetto almeno un commentino sulla tecnica, quantomeno personale. Neppure io ho tante competenze, però tu avrai sicuramente più esperienza visto che con l'allenamento ti potresti rendere conto di cos'è più o meno proficuo per il portiere. :sisi:

Per la questione pugno a terra io preferisco decisamente la mano aperta come te, per ora non distruggo i guanti, ma se riesci a cadere con la mano chiusa oppure con il dorso-lato, ci guadagni sicuramente in pulizia del guanto e quindi migliori prestazioni dello stesso. Penso.. :look:
Lioi22
Saracinesca
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 23/01/2011, 10:32

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda OperaioPolacco » 03/07/2012, 17:37

Lioi22 ha scritto:
OperaioPolacco ha scritto:Molto bello e spettacolare.Non ho le competenze adatte per commentare la tecnica nel dettaglio,ma se è del Bochum e non del Tor Del Gatto di Terza Categoria,probabilmente gli è stata insegnata bene :look:

Sembro un disco rotto,ma non posso fare a meno di pensare che,appoggiando il pugno a 3 40 e a 4 40,non possa fare altro che "stortarsi" il braccio prima,e farselo schiacciare dal resto del corpo dopo...ma ne abbiamo già parlato e riparlato,a me "spaventa" di meno vedere la mano che si appoggia,proprio come fa lui.


Non darei troppo peso a dove gioca, De Sanctis è in A e non si tuffa di certo così.

Da te Operaio preparatore :asd: mi aspetto almeno un commentino sulla tecnica, quantomeno personale. Neppure io ho tante competenze, però tu avrai sicuramente più esperienza visto che con l'allenamento ti potresti rendere conto di cos'è più o meno proficuo per il portiere. :sisi:

Per la questione pugno a terra io preferisco decisamente la mano aperta come te, per ora non distruggo i guanti, ma se riesci a cadere con la mano chiusa oppure con il dorso-lato, ci guadagni sicuramente in pulizia del guanto e quindi migliori prestazioni dello stesso. Penso.. :look:


Per il discorso De Sanctis,quello è il mio "dilemma",nel senso che non so bene dove finisce lo "stile" e dove inizia la "tecnica"...è secondo portiere della Nazionale,si potrà ben dire che non abbia limiti tecnici gravi...ma ogni sito che parla di tecnica ritiene un errore il tuffo di pancia,e ogni tanto De Sanctis si tuffa comunque di pancia...voglio dire,come la mettiamo?Ovviamente ogni portiere ha il suo stile,ma il portiere che,per iperbole,per stile si tuffa a destra sui tiri a sinistra e viceversa commette un errore grave oggettivo.Però non credo che De Sanctis,tra preparatori di serie A e della Nazionale,abbia grosse lacune tecniche non corrette da nessuno,data la levatura delle persone con cui lavora...avrà il suo stile,avrà le sue caratteristiche,ma la tecnica la conoscerà bene,e la riadatterà alle sue caratteristiche forgiando il suo stile,che in effetti è un po' rozzo a vedersi,ma tant'è.

È per quello che i commenti sulla tecnica sono abbastanza restio a farli,mi sembra in linea di massima,come dici tu,piuttosto agile e si tuffa bene,non mi sembra di aver notato cose che non mi piacciono...anzi,mano a terra e non pugno,a differenza dei boss,non mi spiace affatto,quindi +1 per lui :asd:

Va beh la pulizia del guanto,ma io preferisco prima non finire in ospedale.Ok,non ricominciamo a discuterne nell'ennesimo topic,c'è chi riesce a sentirsi sicuro cadendo di pugno.Dico solo che chi non se la sente,pensi prima a non farsi male,con lo stile che trova più congeniale...poi viene il resto,non sporcare i guanti,non graffiarli,e,se si gioca tra amici,magari anche il non prendere gol.Ognuno col suo stile...anche alla De Sanctis se vuole,con buona pace dei fotografi.
OperaioPolacco
Saracinesca
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 26/03/2008, 11:57

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda OperaioPolacco » 07/07/2012, 11:53

Questo è davvero bello,dove si vede il prima e il dopo...ed evidentemente è passata solo una settimana!



bello anche il confronto "prima e dopo" a fine video,come si fa con le diete dimagranti :asd: Si vede davvero che lo hanno "ripulito" un po' nello stile e ne hanno migliorato la tecnica,ed è bello vedere il miglioramento.
OperaioPolacco
Saracinesca
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 26/03/2008, 11:57

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda BIS » 07/07/2012, 12:12

OperaioPolacco ha scritto:Questo è davvero bello,dove si vede il prima e il dopo...ed evidentemente è passata solo una settimana!



bello anche il confronto "prima e dopo" a fine video,come si fa con le diete dimagranti :asd: Si vede davvero che lo hanno "ripulito" un po' nello stile e ne hanno migliorato la tecnica,ed è bello vedere il miglioramento.



sarà anche migliorato...ma nella seconda parte del video gli tirano da più lontano e i tiri sono meno forti e precisi di quelli all'inizio...
BIS
Paratutto
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 24/07/2011, 15:16

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda OperaioPolacco » 07/07/2012, 12:31

BIS ha scritto:
OperaioPolacco ha scritto:Questo è davvero bello,dove si vede il prima e il dopo...ed evidentemente è passata solo una settimana!



bello anche il confronto "prima e dopo" a fine video,come si fa con le diete dimagranti :asd: Si vede davvero che lo hanno "ripulito" un po' nello stile e ne hanno migliorato la tecnica,ed è bello vedere il miglioramento.



sarà anche migliorato...ma nella seconda parte del video gli tirano da più lontano e i tiri sono meno forti e precisi di quelli all'inizio...


Ah,tu dici che è più una "mossa commerciale" che altro... :asd:
OperaioPolacco
Saracinesca
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 26/03/2008, 11:57

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda BIS » 07/07/2012, 12:49

magari hanno cambiato portiere... :asd:

ps magari poter fare questi allenamenti...su questi campi poi (perfetti) :sbav:
BIS
Paratutto
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 24/07/2011, 15:16

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda Lioi22 » 08/07/2012, 9:09

Beh sicuramente hanno fatto un bel lavoro sulla posizione. Prima stava troppo tra i pali e a volte troppo sul primo palo. Sulla tecnica non riesco a vedere grossissime differenze, ce ne fossero, sarebbe stato davvero un miracolo: una settimana è pochissimo.

Pongo un quesito.
Guardate questo allenamento di Neuer. Qui si vede bene come nei tiri alti a sinistra tende sempre a girarsi "di spalle". E' una cosa che viene anche a me nel lato debole, solo che a me hanno sempre cercato di correggerlo. Come mai ad un portiere della sua levatura no? Forse sbaglia chi mi ha detto che fare così non va bene?
Intanto ecco il video:


E, ovviamente, una cosa che fa anche in partita, prestate attenzione agli interventi alla sua sinistra con palla a mezz'altezza-alta:
Lioi22
Saracinesca
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 23/01/2011, 10:32

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda OperaioPolacco » 09/07/2012, 14:19

Sì,per esperienza ti posso dire che è un atteggiamento che succede a qualche ragazzo,ma è difficile trovare il motivo per cui capita.Ho un esordiente che fa così a sinistra,io in prima persona invece tendo a farlo più a destra,ma fondamentalmente tendo a farlo e basta,dato che in quanto a tecnica sono un disastro :asd:

Credo che sia in una certa misura controproducente,nel senso che su tiri che seguono una traiettoria lineare la miglior direzione di tuffo è tagliando leggermente in diagonale in avanti,perchè lì è dove il pallone passa più vicino al portiere (un po' lo stesso concetto di chiudere lo specchio in uscita,ma va fatto in tuffo in quanto il tiro è stato già scoccato,non so se mi sono spiegato)...se partiamo da questo presupposto,ritengo molto difficile tagliare in avanti una traiettoria mentre ci si sta girando di spalle...e,sicuramente,è anche più difficile trattenere il pallone in presa.Detto questo,può darsi che Neuer lo faccia per aiutare la sua deviazione,dato che "accompagna" la palla proprio dietro le sue spalle,dando una leggera deviazione sopra la traversa e magari fa accompagnare quel movimento da tutto il resto del corpo per aiutarsi (sono sempre convinto che se i professionisti non vengono corretti dai preparatori professionisti,che ne sanno parecchio,probabilmente un motivo ci sarà...un po' lo stesso discorso che facevo con De Sanctis,che sembra goffo,ma non credo lo sia per questioni "tecniche").

Potrebbe essere,e bada bene al condizionale,perchè vado proprio ad associazione di idee,un problema riguardante quello che ho spiegato,che la terminologia tecnica chiama l'"attacco alla palla",nel senso che può darsi che cerchi di "tuffarti di fianco a te" anzichè farlo "di fianco a te,ma un po' in avanti",e quindi ti trovi con il corpo che si sta piegando all'indietro mentre fai il tuffo.

Ho trovato ad esempio su youtube questo video sull'attacco alla palla (sempre che questo sia il problema,eh,non fidarti troppo) dell'attuale allenatore dei portieri della Juventus,quindi credo che l'affidabilità sia garantita (non tutti i filmati su Youtube sono OK,occhio a chi li fa e ai commenti al video!)



Nei primi esercizi,semplici,si prova a far tenere il corpo leggermente in diagonale in avanti mentre si fa fare ai portieri quel "mezzo tuffo",appunto,in attacco della palla.E questo fatto cura anche la posizione delle mani,o meglio,di tutto il corpo del portiere,e quindi anche delle mani,che si trovano perfettamente frontali alla traiettoria della palla che sta arrivando,rendendo anche la presa più agevole.Se sai l'inglese,è spiegato benissimo,anche col "grafico interattivo",qui:http://www.jbgoalkeeping.com/gkangle/gkangle.html

Ripeto,non so se il problema stia lì,io però,se capita a te,ti proporrei un esperimento:magari provare nella prima parte di un allenamento a fare gli esercizi di attacco alla palla di questo video,e poi,a fine allenamento,provare a fare lo stesso esercizio di Neuer cercando di tagliare leggermente la traiettoria e vedere se la situazione è migliorata.Mal che vada,è tutto come al solito e non ci hai perso niente,ma proprio ad associazione di idee,se ti storti all'indietro,il miglior modo per evitare la cosa è farti preventivamente stortare in avanti,il che,poi,addirittura,se la situazione lo consente,è cosa buona e giusta di per sè,a prescindere dalla tendenza a girarsi di spalle.

Ah,ovviamente,il grafico del sito che ti ho proposto spiega bene qual è l'angolo ottimale caso per caso,tuffarsi in avanti non vuol dire andare in avanti in tutto e per tutto senza cervello,anche perchè la palla all'inizio è lontanissima dal portiere...ad esempio per parare un rigore,per assurdo,cercando di tagliare senza moderazione la traiettoria in avanti,si cercherebbe di fare un tuffo in avanti lungo 11 metri per mettere le mani sul pallone mentre il rigorista lo sta calciando,il che è tutto dire sull'assurdità della cosa :asd:

Tieni conto che queste sono elucubrazioni di un appassionato,a mò di associazione di idee e nulla più,giusto nel caso in cui tu non avessi a chi affidarti e,da appassionato ad appassionato,cerchi risposte anche "da quello che passa il convento",come si dice.Anzi,se qualcuno sentisse la sfrenata pulsione a correggere qualche cavolata che sono riuscito a partorire con la mia logica pedante e un po' bizzarra,faccia pure...non voglio rovinare un portiere in più,faccio già abbastanza per rovinare i miei ragazzi :rotfl:
OperaioPolacco
Saracinesca
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 26/03/2008, 11:57

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda BIS » 09/07/2012, 15:02

io invece a volte su tiri angolati rasoterra non faccio il passettino e mi trovo costretto ad andare con la mano di richiamo e riesco a stento a smanacciare il pallone, cioè vado con quella normale e se vedo che non ci arrivo uso l'altro braccio...fortunatamente mi capita raramente, la maggior parte delle volte capita sul lato debole però, il sinistro :look:
BIS
Paratutto
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 24/07/2011, 15:16

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda Lioi22 » 09/07/2012, 16:51

L'attacco alla palla è ottimo nel caso di tiri diagonali che vadano dritti (nel senso senza effetto).
Pensandoci bene ho sviluppato questa teoria (una teoria è vera finchè non viene smentita :asd: ): Neuer, nei tiri alti a sinistra effettua un attacco alla palla all'indietro, nei tiri a giro che rientrano verso la porta, tale tecnica, può comportare un beneficio in quanto la palla viene impattata del portiere ad una distanza minore (visto che sta rientrando) rispetto alla distanza che si avrebbe se io l'attaccassi in avanti.
Non so se mi sono spiegato bene.
Andiamo a 0:57 nel video dove c'è la selezione delle parate di Neuer, per intenderci non quello dell'allenamento.

Secondo me, se Neuer avesse attaccato quel pallone, non l'avrebbe mai preso. Cercate di fermare l'immagine a 0:58 nel momento in cui la palla sta leggermente avanti al portiere tedesco, sarebbero servite le molle per arrivare così lontano. :sisi:
Quindi, concludendo, nel caso del tiro che rientra, la tecnica Neuer la vedo migliore rispetto all'attacco del pallone, mentre in casi di tiri "ad uscire" e delle "botte dritte per dritto", per il discorso appena fatto ma all'inverso, vedo meglio l'attacco del pallone.
Ora che ci penso però non sto considerando l'altezza del tiro, prendiamo un tiro a scendere, l'attacco non sarebbe ugualmente proficuo perchè dovrei andare a prendere il pallone in una posizione più alta rispetto alla posizione che avrebbe se la prendessi leggermente dietro a me (tecnica Neuer).
Il discorso si fa davvero complicato. :sudato:

Ma dove sono i vari Filippi, Landucci, Nista, Capece, Marini? :asd: (solo per citare i primi che mi vengono in mente)

Certo che un loro parere ci darebbe una mano a crescere e far crescere gli altri.

Ps: Non mi sono messo a leggere la pagina che mi hai consigliato perchè ci avrei messo un'eternità, ahimè sono abbastanza scarsino in inglese. :oops:
E' però molto interessante il grafico interattivo, ci ho giocato davvero un bel pò. :asd:
Lioi22
Saracinesca
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 23/01/2011, 10:32

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda OperaioPolacco » 09/07/2012, 17:37

Appunto per quello ho detto "sui tiri che seguono una traiettoria lineare",però quelli del video dell'allenamento seguono una traiettoria lineare.È vero,sarebbe bello avere qualche parere più autorevole.

Poi stavo pensando che gli esercizi del video potessero servire anche ad abituare le braccia e le mani a cercare attivamente la palla in avanti e con forza...nel senso che anche su un tuffo che non è in diagonale,ad esempio su questa parata di Dida che mi ricordo come fosse ieri,dato che l'avrò maledetto migliaia di volte,da buon juventino,



si vede che il tuffo non è in diagonale,perchè è un colpo di testa difficile,potente e proprio nel sette,per cui non riesce a tagliare la traiettoria,ma il braccio che tocca il pallone è ben teso e arriva con forza sul pallone in modo attivo e "grintoso",un po' come Lupatelli al secondo 0'42" del video:anche se te lo immagini non "in diagonale" ma "in laterale",vorresti le braccia così,che ricercano il pallone e vanno verso il pallone,e non che si girano verso la porta un po' mollicce e rassegnate,perchè alla fin fine sono loro che devono ammortizzare il pallone,o deviarlo con forza...anche su un tuffo in laterale,il braccio di Dida mi piace molto di più di quello di Neuer,e "somiglia" molto a quello di Lupatelli come "atteggiamento" verso la palla.In sintesi,le spalle,comunque,non si girano.Poi sono d'accordo che va usato il cervello su quando tagliare e quanto tagliare,ci mancherebbe,ma al di là di quello...io te lo dico,prova magari un allenamento a incentrarlo su questo attacco alla palla e vedere se a fine allenamento riesci a girarti di meno...se non riesci vuol dire che ho perso qualche passaggio o ho fatto qualche associazione di idee che non funziona,e che il problema non stava lì,però quantomeno di provare ti consiglierei...dovrei provarci anche con l'altro mio ragazzo che ha questo difetto,ed eventualmente anche con me,anche se ormai l'allenare mi sta inglobando e di giocare "serio" mi sta un po' passando la voglia...ci proverò anch'io con lui,se mi dici che funziona,chissà mai che...

D'altro canto,o invitiamo Filippi,Spinelli e compagnia qui a discuterne,o ci si aiuta con gli scambi di idee dubbiosi e il confronto tra amatori...io comunque,fossi in te,una prova la farei...anche se non si va sempre in diagonale,le braccia le si muove sempre più o meno così,credo,quindi io resto di quest'idea,fammi sapere,se vuoi accogliere il consiglio,se corregge/migliora le cose!
OperaioPolacco
Saracinesca
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 26/03/2008, 11:57

Re: Video allenamenti portieri

Messaggioda Lioi22 » 10/07/2012, 9:38

Certo certo, proverò sicuramente alla ripresa dei campionati. Anche se dovrò aspettare almeno un mesetto e passa.

Il confronto tra amatori è sempre interessante, peccato che pochi però "osino" parlare di tecnica. Non so se dipenda dal fatto che trovino l'argomento poco interessante oppure che regni il ragionamento "l'importante è prenderla e basta". :roll:
Anche perchè la tecnica è stata sviluppata per prendere più palloni, non per far felici i fotografi.

Per gli inviti illustri, bisognerebbe sentire i due admin, solo avranno sicuramente più contatti di noi. :sisi:
Lioi22
Saracinesca
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 23/01/2011, 10:32

PrecedenteProssimo

Torna a Calcio generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti